Aiuto alla Carnia da Note di Natale della Banda di Orzano

28 Dicembre 2018

REMANZACCO. Finalità solidali per il Concerto di Natale della Nuova Banda di Orzano, che a Remanzacco il 26 dicembre ha concluso le celebrazioni per i 70 anni dalla nascita del sodalizio. Nell’occasione all’auditorium comunale De Cesare sono stati infatti donati mille euro che saranno devoluti alle popolazioni della Carnia colpite dal maltempo di ottobre, aderendo alla raccolta fondi promossa dalla Protezione civile del Friuli Venezia Giulia. Un bel modo per i musicisti del maestro Nevio Lestuzzi per chiudere l’anno 2018 e prepararsi a quello nuovo, visto che si esibiranno già il 1° gennaio.

Infatti martedì prossimo al termine della Messa mattutina, alle 10 la banda accoglierà tutti in piazza a Orzano per i consueti auguri di buon anno al paese. Una tradizione che viene onorata da 70 anni, visto che è stata una delle prime iniziative della Banda all’epoca neocostituita (fu fondata nell’agosto 1948) la quale si presentò, sotto la guida dello storico maestro Giacomo Pontoni, per la prima volta alla popolazione orzanese proprio il 1° gennaio 1949, con il concerto itinerante lungo le vie del paese.

Tornando al concerto natalizio, è stato un successo: presentato da Anna Landriscina e intitolato “Note di Natale”, ha visto in scaletta alcune tra le più celebri arie natalizie. Il concerto godeva del patrocinio del Comune di Remanzacco e dell’Anbima Fvg.

Condividi questo articolo!