Una scintilla nell’anima

14 Dicembre 2013

PONTEBBA. La 40a stagione teatrale di Pontebba prosegue con un appuntamento caratteristico del Natale, quello con la musica gospel. Sabato 14 dicembre alle 21 il Teatro Italia ospiterà una tappa del Christmas Spiritual Tour degli Harmony Gospel Singers che porteranno in Valcanale un po’ di quel calore tipico delle chiese battiste afroamericane. Gli Harmony Gospel Singers – formazione da sempre diretta da Stefania Mauro – sono una trentina di cantanti e musicisti italiani, brasiliani e africani. Sono uno dei pochi gruppi italiani che mantiene le caratteristiche del concerto gospel afroamericano: la grande energia musicale e spirituale del coro, la forza comunicativa del preacher (il predicatore), l’interazione con il pubblico, i movimenti eleganti e significativi della danza liturgica.

Harmony Gospel Singers 2_lightPer questo motivo hanno tenuto oltre 200 concerti in Italia e all’estero e sono stati invitati ad esibirsi in alcuni tra i più importanti festival del settore, tra cui “Varese Gospel”, “Regnum Dei Gospel”, “Gospel for Life”, “Legnago Gospel” e “Gospel Connection”. Sono l’unico coro gospel italiano che è stato invitato a tenere un concerto durante un campus internazionale delle chiese battiste.

Un concerto gospel ha come finalità quella di accendere una scintilla nell’anima delle persone. Lasciarsi guidare dalla varietà dei suoni, ascoltare le parole del preacher e farsi condurre attraverso il mondo spirituale che i brani ispirano, rispondere alle sollecitazioni del coro, gioire, meditare, battere le mani, celebrare, divertirsi partecipando: il gospel è una liturgia sonora alla quale tutti sono invitati e nella quale è proprio il pubblico a fare del concerto gospel qualcosa di assolutamente diverso da ogni altra esperienza musicale.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!