Un piano del Best Western ricorda le Giornate del Muto

17 Ottobre 2015

_MG_9457PORDENONE. Il Best Western Park Hotel di Pordenone ha reso omaggio alle Giornate del Cinema Muto da poco concluse dedicando un intero piano dell’albergo alla storia del festival. Una storia che comincia nel 1982 ed è lunga 34 edizioni, che si ripercorrono una dopo l’altra attraverso i manifesti che adornano – incorniciati – le pareti del quarto piano, in una bella mostra permanente il cui allestimento è stato curato da Patrizio De Mattio della DM+B Associati.

L’esposizione è stata visitata da una delegazione delle Giornate guidata dall’attuale direttore del festival David Robinson e da colui che ne prenderà il posto a partire dalla prossima edizione, Jay Weissberg. I due direttori si sono intrattenuti con la responsabile Maria Luisa Bonacini, che ha spiegato la volontà, attraverso questa iniziativa, di mettere in evidenza il legame fra il cinema e la città e di ringraziare il festival che ha fatto conoscere in tutto il mondo Pordenone.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!