Tradimento e fedeltà

5 Novembre 2013

IMG_5577-1UDINE. L’Aspic Fvg dedica una serata ad uno dei temi più delicati del rapporto di coppia. Appuntamento sabato 9 novembre nella sede della Quinta circoscrizione (via Veneto 164) alle 20.30 per parlare di “Tradimento e fedeltà” con la psicologa Anna Degano. “Il tradimento è una delle esperienze più dolorose e destabilizzanti della vita – spiega la presidente dell’Aspic Fvg Anna Degano – è un evento che ha il potere di incrinare il nostro amor proprio e la nostra autostima e fa crollare ogni certezza. L’infedeltà è un fenomeno molto diffuso, reso ancora più semplice dalle nuove tecnologie, infatti si parla anche di tradimento virtuale. Altrettanto sconvolgente può essere, non solo subire un tradimento, ma anche compierlo – continua -; ci sono persone che non riescono a rimanere fedeli. Quando meno se lo aspettano compiono un tradimento, mentre fino a un momento prima pensavano: ‘io non lo farei mai’. L’esperienza di tradire o essere traditi può anche diventare un’occasione di crescita, per migliorare se stessi e il proprio rapporto”.

Continuano inoltre gli appuntamenti in collaborazione con l’associazione Genitori Separati insieme per i figli Onlus dal titolo “Separarsi senza perdere l’autostima”, che si terranno nell’ospedale San Polo (Via Galvani 1) di Monfalcone. Il 12 novembre si continua con “Affrontare la separazione” e infine il 19 novembre si parla de “Il punto di vista dei figli”, con la psicologa Raffaella Liliana Bencivenga.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!