Tomadini, anno accademico

29 Gennaio 2014

UDINE. Venerdì 31 gennaio alle 17 nel Teatro Nuovo “Giovanni da Udine” di Udine si rinnoverà il più importante evento pubblico del Conservatorio “Tomadini”, la cerimonia d’apertura del nuovo anno accademico 2013/2014, protagonista anche quest’anno l’Orchestra Sinfonica del Conservatorio, cinquantotto elementi tra studenti e docenti, diretta da Alfredo Barchi, titolare da venticinque anni della cattedra di Esercitazioni Orchestrali.

Alfredo Barchi

Alfredo Barchi

A precedere il concerto, come da tradizione, il saluto del presidente del Conservatorio, dott. Giorgio Colutta, e la relazione del direttore, M° Paolo Pellarin, dettagliata disamina dei risultati didattici, artistici e scientifici dello scorso anno accademico e anticipazione dei prossimi sviluppi progettuali dell’istituzione musicale. Il saluto delle autorità precederà il concerto, interamente dedicato quest’anno al repertorio sinfonico, ad iniziare dalla mirabile Ouverture da Don Giovanni K. 527 di Wolfgang Amadeus Mozart. Seguirà la Sinfonia in do minore n. 4 D. 417 «La tragica» di Franz Schubert, nei quattro movimenti Adagio molto-Allegro vivace, Andante, Minuetto, Allegro, primo capolavoro sinfonico del diciannovenne musicista viennese, ultimato nell’aprile 1816 ed eseguito per la prima volta vent’anni dopo la sua prematura scomparsa.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!