Teatro per i bambini a Udine per volare con la fantasia

11 Novembre 2016

UDINE. Attesa dal pubblico dei più piccoli e dalle famiglie, si rinnova anche quest’anno a Udine la Stagione di spettacoli teatrali rivolti ai bambini che tanto successo ha ottenuto nelle passate edizioni: parte infatti domenica 13 novembre Udine Città-Teatro per i bambini, il percorso teatrale promosso congiuntamente dal Teatro Nuovo Giovanni da Udine e dal CSS Teatro stabile di innovazione del FVG, dedicato ai giovanissimi di età compresa fra i 3 e i 10 anni. Due i percorsi – Teatro Bambino del Giovanni da Udine, che si avvale della consulenza artistica di teatroescuola dell’Ente Regionale Teatrale FVG, e Contatto TIG in famiglia del CSS Teatro stabile – che hanno trovato il sostegno rispettivamente di Banca Popolare di Cividale e la partecipazione della Fondazione Cassa di Risparmio di Udine e Pordenone e dello sponsor AMGA-Energia & Servizi, Società del Gruppo Heracomm.

I musicanti di Brema

I musicanti di Brema

I nove spettacoli in programma, magici, divertenti, ricchi di colpi di scena, spazieranno tra tecniche artistiche e temi differenti ma rigorosamente a “misura di bambino” e saranno proposti nei TeatriPalamostre e Giovanni da Udine, sempre nei giorni di festa e in orario pomeridiano. Udine Città-Teatro per i bambini si inaugura domenica 13 novembre (ore 17) al Palamostre con Racconto alla rovescia, uno spettacolo di Claudio Milani, un racconto speciale della vita, tra attese, appuntamenti e conti alla rovescia. Liberamente tratto dalla fiaba africana di Amos Tutola, il 4 dicembre debutta in prima assoluta La mia straordinaria avventura nel bosco degli spiriti, la nuova produzione CSS per l’infanzia (Palamostre). Tutti insieme per la festa dell’Epifania (6 gennaio) con I Musicanti di Brema (Palamostre) che ci guideranno verso la città dove i bambini ridono, i vecchi suonano, i malati guariscono e i poveri mangiano.

Moztri!

Moztri!

Domenica 15 gennaio spazio a una storia di vera amicizia, ispirata a una delle novelle più famose di Andersen ma dalle note molto, molto contemporanee – La regina delle nevi (Giovanni da Udine) mentre il 29 gennaio si parlerà di dinosauri ed evoluzione con Era ieri e due intraprendenti paleontologi- attori (Giovanni da Udine, doppio spettacolo). Domenica 5 febbraio andrà invece in scena Ahia! (Palamostre) un racconto sulla vita che farà riflettere grandi e piccini sui temi delicati come la paura del dolore e delle piccole e grandi difficoltà; Moztri! Inno all’infanzia (Giovanni da Udine, 12 febbraio), spettacolo dalla parte dei bambini mostruosamente bravi. Domenica 5 marzo i burattini di Zac-Colpito al cuore (Palamostre) animeranno un tema che va dritto al cuore: la paura di amare. Chiuderà il cartellone L’infanzia del mago (Giovanni da Udine, 12 marzo), storia d’amore e di crescita con protagonista una famiglia davvero speciale.

Gli spettacoli di Teatro Bambino in programma al Giovanni da Udine saranno preceduti dai Laboratori di piccola scenografia organizzati da Eloisa Gozzi e Margherita Mattotti, mentre la novità al Teatro Palamostre è l’apertura del foyer ai bambini con un “piccolo tempo di gioco” prima dello spettacolo a cura di Damatrà.

Per gli spettacoli in programma al TEATRO PALAMOSTRE: Biglietteria Tx2: Teatro Palamostre piazzale Paolo Diacono, 21 – Udine Orario: dal martedì al sabato dalle ore 17.30 alle ore 19.30 e un’ora prima dell’inizio di ogni spettacolo
biglietteria@cssudine.it ; www.csssudine.it Posto unico € 6. Per gli spettacoli in programma al TEATRO NUOVO GIOVANNI DA UDINE (rassegna TEATRO BAMBINO) Biglietteria: Via Trento, 4 – Udine Orario: dal martedì al sabato dalle ore 16.00 alle 19 e a partire da un’ora e mezza prima degli spettacoli. Per acquisti online: www.teatroudine.it e www.vivaticket.it
biglietteria@teatroudine.it Posto unico € 6.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!