Spettacolo per sostenere la ricerca (distrofia Duchenne)

10 Agosto 2015

progetto applauso parent projectPORDENONE. Dopo il successo della scorsa settimana il Progetto Applauso torna nel Chiostro della Biblioteca Civica a Pordenone, nell’ambito dell’Estate in città, per divertire con un nuovo spettacolo ispirato a Il bandito di Gianni Rodari, completando la serata con dei fantastici numeri di magia. L’appuntamento – per chi vuole passare una serata spensierata e sostenere la ricerca per combattere la Distrofia Muscolare di Duchenne attraverso la Parent Project onlus, associazione di genitori di bambini e ragazzi con la distrofia muscolare di Duchenne e Becker (patologia genetica degenerativa che colpisce in età infantile e per la quale non esiste ancora una cura) – è martedì 11 agosto alle 21. In scena i giovanissimi attori del Progetto Applauso nato dall’iniziativa di Piera Franzo, insegnante di scuola primaria appassionata da sempre di teatro. La giovanissima compagnia raggruppa alunni che hanno da poco terminato la quinta elementare, insieme ad altri bambini e ragazzi loro vicini per età, accomunati dalla voglia di divertirsi e mettersi in gioco sul palco. Ne fa parte anche il giovane Jacopo, 12 anni, appartenente alla rete di Parent Project onlus. Il gruppo teatrale si è cimentato anche nell’arte della scenografia, realizzando tutti i fondali e gli oggetti di scena. L’offerta è libera.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!