Si consiglia agli adulti di farsi accompagnare dai bambini

3 Aprile 2014

UDINE. Sabato 5 aprile, alle 20.45, andrà in scena al Teatro Nuovo Giovanni da Udine, l’ultimo appuntamento della Stagione Crossover 2013/14: IL PICCOLO PRINCIPE di Antoine de Saint-Exupéry, una lettura di e con Sonia Bergamasco e Fabrizio Gifuni, produzione Teatro Franco Parenti – Sonia Bergamasco e Fabrizio Gifuni.

Piccolo Principe - Fabrizio GifuniMisterioso e lunare, Il Piccolo Principe è un affascinante rompicapo che ipnotizza da quasi settant’anni adulti e bambini. 
Poniamoci in ascolto del suo mistero, consapevoli che solo l’infanzia è in grado di svelare e rivelare “ciò che è invisibile agli occhi”. Con la voce e i suoni magici delle percussioni, il teatro ci ricorda le sue umili e genuine origini, ci ricorda che la mente può prendersi una pausa per viaggiare nell’immaginazione, nelle domande che sollevano nel candore, che farsi coinvolgere è in fondo un “mettersi nel gioco”.  Due grandi interpreti della scena italiana, Sonia Bergamasco e Fabrizio Gifuni ci accompagnano nel viaggio incompiuto della ricerca di ciò che rende bello l’ascolto, necessario l’incontro con sé e con gli altri, affascinante il viaggio della fantasia.

Piccolo Principe - Sonia BergamascoLo spettacolo è attraente per tutti; ma per i ragazzi dai 5 a 15 anni c’è un motivo in più: l’ingresso costa soltanto 2 euro, il prezzo del biglietto di cortesia. Un’occasione da non perdere per prendersi, insieme a figli e nipoti, una serata da dedicare a un viaggio nell’immaginazione e stupirsi, avvolti da parole misteriose.

Avviso importante: “Viste le caratteristiche dello spettacolo, si consigliano gli adulti di farsi accompagnare dai bambini: eviteranno di trovarsi spiazzati di fronte a quell’affascinante rompicapo che è la meravigliosa storia del piccolo principe”.

Si ricorda inoltre che sempre al Teatro Nuovo, sabato 5 aprile, alle 16.00, si terrà l’appuntamento di Casa Teatro “Classici e Bambini”, intitolato Storia e storie di Antoine de Saint-Exupéry, realizzato in collaborazione con l’ERT FVG Teatroescuola e la Cooperativa Damatrà. Un affascinante incontro di racconti per scoprire come il Piccolo Principe sia uscito dalla penna di un aviatore.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!