L’Arakne Group al Caucigh

7 Maggio 2015

UDINE. Appuntamento l’8 maggio al Caffè Caucigh (Via Gemona 36 – Udine) alle 21.30 con l’Arakne Trio e la poetessa Antonella Bukovaz. Il gruppo musicale è composto da: Alberto Sergi, tamburellista e voce; Aleksander Ipavec fisarmonicista, compositore e didatta della minoranza slovena di Round Midnight Trieste; Simone Serafini bassista, contrabbassista, compositore e didatta udinese.

Alberto Sergi nato e da sempre vissuto nel Friuli Venezia Giulia è un giovane, di origini salentine, appassionato interprete e ricercatore del repertorio tradizionale – popolare del Salento e del Sud Italia in generale.Il vivere la dualità di due terre così lontane e diverse, ma entrambe importanti nella sua crescita lo porta a creare un ponte di congiunzione attraverso il quale esprimere la propria identità e appartenenza con la musica popolare. Il bisogno di inseguire un’appartenenza culturale ed emotiva lo muove verso la condivisione di questa musica antica con altri musicisti.

Arakne Group nasce da questa condivisione e si pone l’obiettivo di portare la musica popolare del sud Italia al di là dei suoi confini geografici e culturali intrecciandola con sonorità fresche, ricche di colori e sfumature che sfociano in un mare che lega diverse culture e stili musicali. Un viaggio fra composizioni originali e brani della tradizione popolare, che vengono proposte al pubblico mantenendone le peculiarità fondamentali e rinfrescando la loro struttura sonora, pur conservandone l’umiltà e la natura “originaria” del significato e del messaggio profondo presente nei testi tramandati.

Il progetto prevede un percorso ben preciso improntato su arie d’amore e ricco di omaggi a cantori e cantanti del sud Italia. Un’onda continua che passa da brani di estrema vivacità a brani di ascolto che esprimono l’amore in tutte le sue manifestazioni.Attraverso i ritmi e le melodie di serenate, pizziche, tammurriate, tarantelle e stornelli, si vuole esprimere, in modo semplice ed essenziale, uno degli archetipi più ancestrali come quello dell’ ”Amore”, amore per la vita, amore per la propria terra, amore per la propria amata o amato, amore per la famiglia…

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!