La Grande guerra al Sociale

3 Aprile 2014

GEMONA. In occasione del terzo Raduno nazionale del Battaglione Alpini Gemona, che nelle previsioni porterà questo fine settimana nella cittadina collinare duemila penne nere, al Cinema Teatro Sociale di Gemona sarà proposto un ricco programma cinematografico legato alla Grande Guerra.

Venzone nel film di Monicelli

Venzone nel film di Monicelli

Si comincia sabato 5 aprile alle 9.15 con la proiezione, pensata in particolare per le scuole ma aperta a tutti, del film-documentario L’albero tra le trincee, girato nei luoghi della Grande Guerra. Saranno presenti per incontrare il pubblico lo scrittore e giornalista triestino Paolo Rumiz, che del documentario è protagonista, voce narrante e co-autore, e il regista Alessandro Scillitani. Di ritorno da un lungo viaggio attraverso i luoghi della Grande Guerra, Rumiz scrive una lettera ai suoi figli, ripercorrendo racconti, leggende e storie tramandate dalle persone, custodi della memoria, incontrate durante il tragitto: un percorso spazio-temporale fra luoghi di straordinaria bellezza che in un tempo non lontano sono stati teatro di sanguinose battaglie di cui conservano ancora tracce ben visibili. L’appuntamento è a cura dell’ANA locale e della neo-associazione “Mai Daûr”.

Udine - La Loggia del Lionello nel '18

Udine – La Loggia del Lionello nel ’18

Alle 20.30 di sabato, sempre al Cinema Sociale, il concerto della fanfara Brigata Alpina Julia sarà seguito dalla proiezione di filmati originali della prima guerra mondiale, un’antologia dalla vasta collezione della Cineteca del Friuli sulla Grande Guerra con immagini girate fra il 1917 e il 1918 sul Carso, fra i soldati nelle trincee, e a Gorizia, Udine, Tolmezzo, Villa Manin di Passariano e Cividale. La serata prevede anche la presentazione del libro Due facce della stessa medaglia di Celso Gallina, a ricordo dei due alpini bujesi Luciano Papinutto e Mattia Pezzetta.

Dopo due giorni di celebrazioni, domenica 6 aprile alle 20.30, la Cineteca riproporrà al Sociale La grande guerra (1959), l’epica ballata eroicomica girata in Friuli e in particolare a Venzone da Mario Monicelli, con Vittorio Gassman e Alberto Sordi (ingresso unico speciale: 3 euro).

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!