“Il ragazzo invisibile” sarà visibile a Udine e Pordenone

18 Dicembre 2014

PORDENONE. L’ultimo film del premio Oscar Gabriele Salvatores, “Il ragazzo invisibile”, sabato 20 dicembre avrà per il pubblico del Visionario (alle 19.40) e di Cinemazero (21.30) un effetto speciale in più: la presenza del giovane protagonista Ludovico Girardello e della produttrice Francesca Cima. Il regista ha sempre dichiarato che la sua sfida più ardita era quella di filmare l’invisibile, ed ecco che in quest’opera – prodotta da Indigo Film e da Rai Cinema, con il sostegno della FVG Film Commission – è riuscito a togliersi anche questo sfizio! Un film inusuale per il pubblico a cui si rivolge, gli adolescenti (ma anche i loro genitori), e il genere a cui appartiene, il fantasy, che Salvatores sa declinare in modo originale, così da poter guardare divertito i colossi americani senza dover temere alcunché.

ragazzo invisibile_02Michele, un ragazzo timido e dall’aspetto delicato, sfrecciando sulla sua bicicletta per andare a scuola, sogna di vestire il costume di Spider-Man durante la festa di Halloween. Nasconde nelle scarpe i soldi per realizzare il suo sogno e farsi finalmente notare da Stella (la coetanea Noa Zatta), nuova arrivata dalla bellezza eterea. Come ogni personaggio destinato a grandi gesta, però, è perseguitato da due bulli della classe che si frappongono tra lui e il suo sogno. La festa, dunque, è un fallimento e a Michele non rimane che fuggire nella notte invocando con tutto il cuore di essere invisibile. E viene accontentato…

Ricordiamo che a Pordenone, nello spazio ZeroImages, sarà anche possibile ammirare le foto del set “rubate” da Gabriele Salvatores con il suo smartphone. Le prevendite sono già attive sia al Visionario che a Cinemazero negli orari delle casse del cinema.

Condividi questo articolo!