I compositori friulani, mondo musicale poco conosciuto

17 Settembre 2014

UDINE. La Società Filologica Friulana, che si occupa della tutela e della diffusione del patrimonio culturale, storico e linguistico della nostra regione, ha deciso di tenere il suo 91° Congresso annuale alla Terrazza a Mare di Lignano Sabbiadoro domenica 28 settembre. Nei giorni precedenti, a partire da giovedì 18, è prevista una serie di eventi collaterali; oltre alle presentazioni di libri e alla mostre. Ci sarà inoltre un concerto dedicato ai più importanti compositori friulani di Otto e Novecento che si terrà martedì 23 alle 18.30 in Sala Darsena e che vedrà impegnati il tenore Alessandro Cortello e il pianista David Giovanni Leonardi, massimo conoscitore della tradizione musicale regionale. Questo concerto sarà un’opportunità unica di affacciarsi ad un mondo musicale poco conosciuto in cui però si possono incontrare delle vere piccole perle, permetterà di analizzare il rapporto che studiosi e letterati friulani avevano con le novità culturali che arrivavano dal resto d’Italia e d’Europa e di sentire in che modo non solo i grandi poeti ma anche i suoni dei vari idiomi dialettali e della lingua friulana abbiano potuto ispirare la creatività di molti compositori.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!