I “cervelloni” a convegno

30 Aprile 2015

NOVA GORICA. Il Perla Casinò & Hotel di Nova Gorica, punta di diamante nell’offerta di centri di gioco ed intrattenimento del Gruppo Hit, ospita da oggi fino al 3 maggio il 32° Convegno Nazionale del Mensa, associazione senza scopo di lucro finalizzata a promuovere l’incontro e il confronto tra persone dotate di un quoziente di intelligenza (QI) superiore al 98%. Nato per scoprire le potenzialità dell’intelligenza umana e per stimolarla a beneficio dell’intera umanità, il Mensa promuove i contatti sociali e il confronto tra i suoi membri, organizzando conferenze, convegni e altre occasioni di incontro. Presente in 100 nazioni, non ha fini politici, ideologici o religiosi, e conta circa 120.000 iscritti. In occasione del Convegno Nazionale, sono previsti interessanti eventi aperti al pubblico.

Si parte con 2 conferenze che si terranno il 1° maggio nella sala convegni del Perla alle 17.30: “Informazione e disinformazione: dall’osteria al social network” a cura di Giuliano Bettella – coordinatore del Gruppo Cicap Friuli Venezia Giulia ed esperto di intelligenza artificiale, epistemologia, semiologia, scienze cognitive e sociali – e “Gente di confine nelle guerre mondiali” a cura degli storici Piero Purini e Stefano Lusa, che approfondiranno il tema dell’identità nazionale nel contesto delle guerre mondiali.

Sabato 2 maggio alle 18 sarà la volta di “Effetto Mozart, concerto per 2 pianoforti”: nella sala conferenze del Perla, i musicisti Beatrice Zonta e Manuel Figheli si esibiranno in un concerto che passerà da Bach a Gershwin, culminando con la Sonata in re maggiore per due pianoforti di Mozart. Secondo una controversa teoria, l’ascolto della Sonata provocherebbe un aumento temporaneo delle facoltà cognitive: un motivo in più per partecipare!

Tra gli altri appuntamenti previsti e riservati ai membri deell’Associazione, escursioni a Nova Gorica, Gorizia e nei luoghi simbolo della Grande Guerra, visite guidate storiche e scientifiche e degustazioni gastronomiche. Il Perla Casinò & Hotel, che ospita i membri dell’Associazione per tutta la durata del Convegno, è stato scelto anche per organizzare i momenti ludici serali, a base di giochi e sfide, e farà da cornice al primo matrimonio tra due membri iscritti all’Associazione.

Stefano Radin, segretario Mensa per il Friuli Venezia Giulia, ha detto: “E’ la prima volta che il nostro Convegno Nazionale si svolge oltreconfine. Abbiamo scelto questa particolare località transfrontaliera, in onore del 100 Anniversario della Grande Guerra. Tra Gorizia e Nova Gorica a cavallo tra Italia e Slovenia, si vive una straordinaria condivisione di storia e di esperienze, che supera i confini nazionali e non ha eguali in Europa. Ci saranno circa 200 partecipanti, che arriveranno già oggi al Perla Casinò & Hotel. Abbiamo invitato anche i membri del Mensa di Slovenia, Croazia e Serbia”.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!