Cordovado medievale si prepara con Arlecchinia

28 Agosto 2015

CORDOVADO. Tutto pronto a Cordovado per la trentesima edizione della rievocazione medievale. La trentesima edizione del palio dei rioni e sfilata storica si terrà il 6 settembre ma già dal 29 agosto ci sarà un ricco programma collaterale nel quale spiccano le feste dei singoli rioni e la cena medievale del 4 settembre. Il via il 29 agosto con lo spettacolo teatrale Gli abitanti di Arlecchinia in collaborazione con il festival L’Arlecchino Errante Pordenone e la rassegna Musae della Provincia di Pordenone.

continAll’interno del filone del festival denominato “Luoghi di cultura viva” Claudia Contin Arlecchino sarà a Cordovado con il suo “Gli abitanti di Arlecchinia” (regia di Ferruccio Merisi), straordinaria performance attoriale con in scena i personaggi della Commedia dell’Arte. Appuntamento alle 21 nel sagrato del Duomo di Sant’Andrea, con il benvenuto del locale gruppo Sbandieratori. Lo spettacolo che, da diciannove anni, ogni anno segna l’inizio del Festival e del Masterclass, in una piazza sempre diversa, e ogni anno rinnova il suo particolare “miracolo”: quello di essere una narrazione spassosa e insieme una apparizione ricchissima di corpi e di maschere, una straordinaria performance attoriale e insieme una rigorosa comunicazione di antropologia. Il variopinto e turbolento mondo dei caratteri della Commedia dell’Arte (e forse della vita) come non l’ha mai raccontato nessuno, sempre più imitato e sempre meno raggiunto, basato com’è sulla originalità di una intuizione esclusiva: le forme precise e i loro ritmi, scolpite nell’argilla sensibile del corpo, sono “più vere” delle storie che raccontano…

L’evento clou sarà però il palio tra i rioni cordovadesi, in programma domenica 6 settembre alle 17 dopo la sfilata storica che si svolgerà in centro città dalle 16. Nell’area estiva di parco Cecchini i rioni di Villa Belvedere (campioni in carica), Saccudello e Suzzolins si confronteranno nelle prove di caccia al simbolo (per bambini), furto delle botti, sfida delle bandiere e tiro con l’arco. Il rione vincitore conserverà poi il palio dipinto fino alla sfida dell’anno successivo. Per la prima volta mancherà il rione Borgo, che quest’anno non è riuscito ad allestire una squadra completa per gareggiare.

cordovado 2Oltre ai sapori della cena medievale, curata dalla chef Michela Corazza del ristorante Il Grappolo di Sesto al Reghena recuperando le pietanze friulane dell’epoca (info e prenotazioni su medioevo.procordovado.it/prenotazione-cena-medievale), i sapori tipici saranno proposti anche nell’Hosteria Cecchini nell’omonimo palazzo con porchetta speziata, gnocchi e taglieri di affettati e formaggi. Inoltre ogni rione proporrà il proprio menù nelle taverne aperte in occasione delle feste del 30 agosto (Villa Belvedere), 2 settembre (Saccudello) e 5 settembre (Suzzolins), nelle quali sono previsti anche l’antico mercato, spettacoli e figuranti in costume storico. Le taverne saranno aperte anche il 29 agosto nell’anticipazione in collaborazione con il festival de L’Arlecchino Errante con uno spettacolo sull’antica Commedia dell’Arte.

IL PROGRAMMA
Sabato 29 agosto ore 18.00 – Aspettando Festa Tempora – Taverne Aperte in piazza Duomo; ore 21.00 Meeting Internazionale per l’Arte dell’Attore – Spettacolo Teatrale a cura di L’ARLECCHINO ERRANTE sul sagrato del Duomo Antico S.Andrea Ingresso Gratuito.

Domenica 30 Agosto ore 15.00 Festa Tempora Rione Villa Belvedere – Antico mercato, spettacoli, taverne aperte e figuranti in costume storico presso Duomo Antico S.Andrea.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!