Carantan e L’Orage a Folkest

11 Luglio 2013

UDINE. Venerdì 12 luglio seconda serata dei concerti di Folkest a Udine con Carantan e L’Orage, sempre in piazza Matteotti con inizio alle 21,15. Dopo i trascinanti ritmi calabresi dell’appuntamento d’esordio, è la volta dei Carantan, che ormai da quasi un ventennio ricercano e ripropongono il patrimonio musicale friulano (canti, danze) dal XVI secolo fino ai tempi più recenti, sconfinando anche nel repertorio tradizionale del Nord Italia e d’Istria. I brani proposti vogliono mantenere quelle caratteristiche poetiche, melodiche e ritmiche che porta in se la musica tradizionale e a volte vengono rielaborati, arricchiti con l’inserimento di alcune loro composizioni che trovano spunto, in altri generi musicali. Un’evoluzione del folk che non è semplice divagare nella multietnicità o nella facile contaminazione, ma una ricerca armoniosa di spazi e di suggestioni.

A seguire L’Orage: è uscito da pochi giorni “L’Età dell’Oro”, ultimo disco del gruppo-rivelazione del nu-folk italiano, un progetto ambizioso e attesissimo dalle migliaia di fans che la band è riuscita a far convergere intorno a sé, nonostante i precedenti episodi discografici siano stati autoprodotti e distribuiti in maniera assolutamente alternativa. Punto di fusione ideale tra la cultura della musica tradizionale e dei suoi strumenti elettivi e quella più rock e sanguigna dei grandi raduni all’aperto, condita con gli ingredienti della miglior canzone d’autore, L’Orage è una band che negli ultimi anni è cresciuta esponenzialmente, al punto di emozionare Francesco De Gregori (ospite nel disco) e Carmen Consoli. Vincitori di Musicultura 2012 salgono per la prima volta sui palchi di Folkest e promettono di lasciare il segno.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!