Buon inizio con l’operetta

2 Luglio 2013

PORDENONE. E’ stata una inaugurazione fresca e brillante quella dell’Estate in Città al Teatro Comunale Giuseppe Verdi, che ha sposato il divertimento dell’operetta con la qualità degli interpreti della Compagnia Corrado Abbati, dell’orchestra FVG Mitteleuropa Orchestra e della direzione del maestro Eddi De Nadai. Il programma proposto ha incontrato il gradimento del numeroso pubblico, che non si è mostrato per niente intimorito dall’introduzione di un pur piccolo biglietto d’ingresso, e ha richiesto a gran voce diversi bis, che sono stati benevolmente concessi. La serata ha visto alternarsi brani e arie dalle più celebre e amate operette: Frasquita (dall’esotica ambientazione spagnola), Il Paese del Sorriso, La vedova allegra di Lehár, Il Pipistrello di Johann Strauss, la Principessa della Czarda di Kálmán il cui libretto si rifà alla tipica atmosfera del crepuscolo dell’Impero Asburgico, Cin Ci Là di Ranzato (ambientata in una Cina di fantasia) e Al Cavallino Bianco di Benatzky. Il programma dell’Estate in Città prosegue con appuntamenti giornalieri per tutto il mese di luglio e agosto.

Le foto sono di Angelo Simonella

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!