Argia, viaggio d’una friulana

27 Agosto 2015

Argia1PRATA. Programma ricco di appuntamenti per la diciannovesima edizione del festival de L’Arlecchino Errante, organizzato a Pordenone dalla Scuola Sperimentale dell’Attore e che quest’anno esplora il rapporto tra teatro e musica. Il calendario 2015, intitolato “Muz_akt – Teatri con il cuore di musica” proseguirà fino al 20 settembre:

All’interno del filone del festival denominato “Luoghi di cultura viva” in collaborazione con la rassegna culturale della Provincia di Pordenone Musae, venerdì 28 agosto il Molino Rosenkranz a Ghirano di Prata, nella corte della fattoria sociale Il Ponte alle 21, proporrà “Argia”, viaggio attraverso il Novecento di una donna friulana, Argia Manarin di Valvasone (opera di Marta Riservato, in scena con Paolo Forte, autore delle musiche, per la regia di Roberto Pagura). Lo spettacolo s’inserisce nel progetto speciale Teatri lungo i fiumi. Ingresso libero.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!