A Trieste il Fai Primavera

11 Marzo 2015

TRIESTE. La XXIII Giornata FAI di Primavera, il momento dell’anno in cui il Fondo Ambiente Italiano incontra gli italiani nelle strade, nelle piazze si svolgerà in tutta Italia sabato 21 e domenica 22 marzo. Anche quest’anno il FAI contribuirà a aprire, da nord a sud, monumenti e luoghi spesso inaccessibili, e a fare sentire i visitatori testimoni e protagonisti dell’azione di salvaguardia e difesa dell’arte e della natura del nostro Paese.

Il programma delle due giornate a Trieste, inserito nel progetto “Trieste 1914. Metamorfosi di una città di confine” (realizzato con il contributo della Regione e in partenariato con la Provincia di Trieste, l’Istituto Regionale per la Storia del Movimento di Liberazione nel Friuli Venezia Giulia, il Comune di San Dorligo della Valle-Dolina, l’Associazione Casa del Cinema di Trieste, il Comune di Muggia) sarà illustrato nel corso di una conferenza stampa che si terrà giovedì 12 marzo, alle 11 all’Antico Caffè San Marco, in via Battisti 18, Trieste.

Alla conferenza stampa interverranno la Capo Delegazione FAI di Trieste, Mariella Marchi, la Responsabile FAI Scuole, Mirella Pipani e per il Gruppo FAI Giovani del Friuli Venezia Giulia, Eleonora Molea. Interverranno inoltre Maria Teresa Bassa Poropat, Presidente Provincia di Trieste e Maurizio Fermeglia, Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Trieste.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!