Acqua Dolomia si allea con Azalea per grandi concerti

13 Maggio 2018

CIMOLAIS. Acqua Dolomia annuncia la nuova partnership con Zenit srl, la società che organizza i principali spettacoli ed eventi musicali 2018 in Friuli Venezia Giulia e Veneto, con il marchio Azalea.it. 80.000 bottigliette della linea Classic di Acqua Dolomia disseteranno gli spettatori dei concerti organizzati nelle principali città del Nordest. Protagonisti del cartellone estivo grandi artisti italiani ed internazionali, tra gli altri: Emma il 14 maggio al Palazzo del Turismo di Jesolo, Francesco Gabbani (6 luglio, villa Manin – Udine) Kasabian (18 luglio a Lignano Sabbiadoro), Laura Pausini che partirà col suo nuovo tour mondiale da Jesolo (13 luglio al Palazzo del Turismo), gli Iron Maiden il 17 luglio a Trieste e David Byrne, il fondatore dei Talking Heads, il 21 luglio sempre a Trieste.

“Questa partnership friulana consolida il legame di Acqua Dolomia con il suo territorio – dichiara Gilberto Zaina, Amministratore Delegato di Acqua Dolomia –. Dolomia è l’acqua piena di vita, ed oltre ad essere apprezzata per le sue caratteristiche dal mondo dello sport, è anche l’acqua ufficiale delle principali manifestazioni culturali organizzate in regione. La vitalità della nostra acqua, ricca di ossigeno libero, accenderà l’entusiasmo del pubblico che assisterà ai grandi concerti di Azalea.it quest’anno”.

Dolomia è l’acqua piena di vita perché si distingue per l’alta concentrazione di ossigeno naturalmente disciolto (10,5 mg/L), elemento essenziale per la vita, funzionale a produrre un effetto vitalizzante sugli organi del corpo. Acqua oligominerale fra le più leggere (residuo fisso 114 mg/L). Dolomia è fonte ideale di idratazione per l’equilibrata concentrazione di minerali nobili, come calcio, magnesio e bicarbonato, preziosi per mantenere l’equilibrio idrosalino dell’organismo umano. Acqua Dolomia alla sorgente ha un pH 8,1, un valore alcalino ottimale per contrastare l’acidità nell’organismo umano.

Sorgente Valcimoliana S.r.l. è l’unica azienda italiana che imbottiglia l’acqua che nasce all’interno di un Parco Naturale Unesco. Acqua Dolomia infatti sgorga all’interno del Parco Naturale delle Dolomiti Friulane, dichiarato nel 2009 Patrimonio Unesco. Sorgente Valcimoliana nel 2017 ha prodotto 80 milioni di bottiglie, ed ha chiuso l’anno con un fatturato pari a 11 milioni di euro, registrando una crescita superiore al 30% rispetto al 2016. L’azienda friulana ha iniziato la sua attività nel 2008, un progetto condiviso, nato dalla passione di persone che hanno creduto nelle potenzialità del territorio. In questi anni, la passione si è trasformata, attraverso impegno, rispetto per l’ambiente e costante evoluzione tecnologica, in una realtà solida e in crescita.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!