Abitare il corpo: incontro alla Comunità Greco-Orientale

16 Marzo 2019

TRIESTE. “Abitare il corpo. Dall’India alla Grecia, all’Occidente dell’Oggi: evoluzione culturale e scientifica per il benessere dell’Uomo” è il titolo del ciclo di conferenze promosse dall’Associazione Joytinat Yoga Ayurveda in collaborazione con Lilt (sezione di Trieste) e Comunità Greco-Orientale, anche grazie al patrocinio del Comune di Trieste, per celebrare i 30 anni di attività dell’Associazione.

Partito a febbraio con l’incontro dedicato all’India Antica, Abitare il corpo riprende a marzo, proponendo un ulteriore punto di vista sul tema cardine – il corpo, appunto – anch’esso basato sull’idea di Essere nella sua totalità. Questa volta, le idee e le interpretazioni proposte provengono dalla Grecia antica: appuntamento dunque per lunedì 18 marzo alle 17.30 nella Sede Comunità Greco-Orientale (Riva 3 Novembre 7, III piano) con “Corpo, polis dell’anima: i Greci e il corpo tra filosofia, mito e scienza”. Michele Bava, dottore in Scienze religiose e ingegnere elettronico, proporrà un percorso all’interno della tradizione greca antica, illustrando le diverse posizioni assunte nel corso del tempo dalle differenti correnti di pensiero.

Seguirà l’esibizione del Coro della Comunità Greco-Orientale.

Ultimo appuntamento in programma il 5 aprile alle 17, “Galileo, la tecnologia in biomedicina e la bioetica”. Relatrice prof. Bruna Scaggiante – Sala Bazlen Palazzo Gopcevich (via Rossini 4, Trieste). Gli incontri sono gratuiti e aperti a tutti gli interessati, previa prenotazione telefonando al 333 2911909 o scrivendo alla segreteria info@joytinat-trieste.org

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!