Abbazia di Rosazzo: concerto di canti liturgici mariani

20 Luglio 2016

MANZANO. Nell’ambito dei Seminari internazionali di canto gregoriano, giovedì 21 luglio all’Abbazia di Rosazzo si terrà alle 20.45 il concerto AVE MUNDI SPES, MARIA – Canti liturgici mariani dal Quattrocento al Settecento, con il Gruppo vocale Laurence Feininger di Trento (direttore, Roberto Gianotti). Il concerto sarà preceduto, dalle 17.30 alle 18.30, da una conferenza del dott. Marco Gozzi sul canto fratto, rivolta principalmente ai corsisti dei seminari ma aperta anche a tutti coloro che fossero interessati. L’ingresso è libero e gratuito. Sabato 23 luglio, sempre in Abbazia, alle 18, ELEVAZIONE SPIRITUALE – Concerto meditativo a conclusione dei corsi. La schola formata dai corsisti dei seminari eseguirà i brani studiati durante la settimana, alternati a letture e riflessioni sul tema della Misericordia.

Il Gruppo vocale Laurence Feininger è nato nell’anno giubilare 2000 per valorizzare e far conoscere al pubblico l’immenso e trascurato repertorio sacro conservato nella celebre Biblioteca Musicale Laurence Feininger, nel Castello del Buonconsiglio di Trento, una delle maggiori biblioteche di musica liturgica esistenti al mondo. Nel 2000 il gruppo ha prodotto e realizzato un cd dedicato alle diverse forme di canto cristiano liturgico presenti nella Biblioteca Feininger, in occasione della grande esposizione bibliografica Jubilate Deo. Altri due cd, prodotti per conto del Progetto interuniversitario di rilevante interesse nazionale Raphael (Rhythmic And Proportional Hidden or Actual ELements in Plainchant) finanziato dal Ministero, hanno visto la luce nel 2005 e nel 2008 e raccolgono esempi di canto fratto italiano. Ha collaborato inoltre al cd Anàbasi – Voci di silenzio sottile per il progetto Sentieri di pace.

Svolge intensa attività concertistica in Italia e all’estero con concerti ad Arezzo, Brescia, Caltagirone, Castelsardo, Catania, Firenze, Lecce, Lucca, Milano, Modica, Pieve di Cadore, Prato, Terni, Trento, Venezia, Vicenza, Ballabio e Varenna per Lecco Music Festival. Nel maggio 2006 ha svolto una fortunata tournée in Francia, con numerosi concerti nelle chiese romaniche della Borgogna e a Paray-le-Monyal, oltre a seminari sul canto gregoriano. L’attività didattica del gruppo si espleta anche attraverso il Seminario internazionale “Zelus domus tuae” che si svolge annualmente in onore di Laurence Feininger, all’interno del Festival internazionale Trento Musicantica, dal 2008.

Dal 2005 il gruppo collabora anche con Roberto Gini per la riproposizione di musiche monteverdiane (Vespri e Messe) con la ricostruzione di effettive liturgie in lingua latina; gli eventi, svoltosi in due edizione del Festival Internazionale del Val di Noto – Magie Barocche, hanno visto anche la realizzazione di un dvd dal vivo e l’incisione di un cd per la casa discografica Dynamic “Vesperae de Confessore”. Nel 2010 è uscita una nuova versione discografica in tre cd dei Vespri della Beata Vergine e della Missa ‘In illo tempore’ di Monteverdi con le antifone e il proprium della Messa di santa Barbara in canto piano (Dynamic). Oltre all’intensa attività concertistica, didattica e di promozione in Italia e all’estero, il gruppo lavora per riportare il canto cristiano nel suo luogo naturale: la liturgia.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!