A More Than Jazz anche un Percussion Workshop

25 Giugno 2019

Gwilym Simcock

UDINE. Gwilym Simcock, storico pianista del leggendario Pat Metheney, approda a Udine per la terza serata di More Than Jazz, il nuovo festival che fino a sabato 28 porterà in città i colori e le suggestioni del jazz e non solo. Scaldati i motori o, per meglio dire, gli strumenti, More Than Jazz, entra nel vivo del suo ricco programma proponendo domani, 26 giugno, alle 20.20, al Palamostre un concerto ricco di emozioni grazie alla presenza di Simcock, pianista e compositore britannico, senza dubbio uno dei musicisti e improvvisatori più interessanti e talentuosi emersi nell’ultimo decennio dalla scena inglese nonché, come ricordato, pianista di Pat Metheney. Prima di “Near and Now”, questo il titolo dell’esecuzione di Simcock, a salire sul palco del Palamostre saranno Francesco Diodati, Jani Moder, Alessandro Florio e Riccardo Chiarion per un vero e proprio “Guitar Summit”.

Allievi del Tomadini in Piazza San Giacomo (Foto Glauco Comoretto)

Ma il programma della giornata inizia già alle 18.30, quando basterà seguire il ritmo del “Percussion Workshop” per arrivare in piazza San Giacomo dove si esibiranno Luca Colussi, Marco D’Orlando e Jean John, quest’ultimo giovanissimo batterista e compositore sloveno, ma da anni di stanza a New York, vincitore di ben due concorsi Ascap, l’ American Society of Composers, Authors and Publishers, la corrispondente statunitense della Siae italiana.

La Marching Band in centro (Foto Glauco Comoretto)

Tutti gli eventi proposti nei vari luoghi della città sono a ingresso gratuito ad eccezione dei concerti al Teatro Palamostre dove, all’esterno, è aperto il Blubar per un piacevole momento di relax. I biglietti, che comprendono la prima consumazione e con speciali offerte dedicate agli studenti o per l’abbonamento a tutti gli spettacoli, sono acquistabili in prevendita sul circuito Vivaticket o, un’ora prima dell’inizio dei concerti, direttamente alla biglietteria del Palamostre in piazzale Paolo Diacono 21. Per informazioni è possibile inviare una email a morethanjazz@simularte.it, visitare il sito internet www.simularte.it/mtj o telefonare agli uffici del CSS Teatro stabile di innovazione del FVG 0432 504765.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!